Furto al Museo
Gioco d’Investigazione

Il MAS è lieto di presentare la nuova edizione del gioco di investigazione

FURTO AL MUSEO 

gioco d'investigazione

Nella splendida sala degli arazzi un abile falsario sostituirà un’opera d’arte autentica con una copia quasi perfetta.
Solo i più attenti investigatori riusciranno, con l’ausilio di diversi strumenti scientifici (microscopi, lenti d’ingrandimento, luce di wood ecc…) a scoprire l’oggetto falso e a smascherare il colpevole mettendo alla prova i propri sensi e la propria capacità di osservazione.

strumenti scientifici

Un affascinante gioco di società a contatto con autentiche opere d’arte da guardare, toccare, annusare e contestualizzare.

Un’occasione per imparare a riconoscere un oggetto autentico da un falso, grazie ai preziosi insegnamenti del direttore del Laboratorio Scientifico del Museo.

Svolgimento della serata

– Cocktail di benvenuto
– Introduzione e proiezione del video del furto
– Divisi in piccoli gruppi i partecipanti dovranno analizzare alcune opere d’arte, avvalendosi dell’aiuto di altrettanti strumenti scientifici e di preziose linee guida da seguire per verificare l’autenticità di ogni materiale, dal legno all’avorio, dal bronzo all’ambra ecc…
Usando la scienza, ma anche le proprie capacità, si accorgeranno che uno o più oggetti presentano delle incongruenze
– Saranno poi chiamati a dichiarare l’esito delle loro analisi, a giustificare la loro scelta e ad accusare il colpevole del furto tra i sospettati

Prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento posti (max 20 persone a serata).

Quota di partecipazione 25,00€ a persona

Info e prenotazioni info@museoartescienza.com oppure 02.72022488

furtoalmuseo.it