“Evanescente come rugiada. L’estetica del mondo fluttuante” a cura di R. Marangoni

“Amici del Museo d’Arte e Scienza” e “Giappone in Italia” sono liete di presentare la rassegna FRAMMENTI DI GIAPPONE che si terrà per 8 giovedì consecutivi al Museo d’Arte e Scienza, a partire dalle ore 18.00

Il progetto nasce dalla collaborazione tra l’Associazione Culturale Giappone in Italia e l’Associazione Amici del Museo d’Arte e Scienza di Milano. Lo scopo è quello di proporre serate di approfondimento sulla cultura giapponese condotte da studiosi, alcuni tra i quali membri dell’Aistugia, l’Associazione Italiana per gli Studi Giapponesi, valorizzando contemporaneamente uno spazio museale che possiede una preziosa collezione di statuaria buddhista fra cui rari pezzi giapponesi.

Il progetto si articola in otto serate che hanno lo scopo di presentare al pubblico milanese alcuni aspetti propri della cultura classica giapponese, come l’estetica, la cerimonia del tè, la tradizione culinaria, i matsuri, proponendo degli incontri introduttivi che siano lontani da una facile banalizzazione e che esaltino la ricchezza del patrimonio culturale nipponico.