“Ancestral”, conferenza e finissage mostra

AncestralIn occasione della chiusura della mostra etnografica ANCESTRAL, mercoledì 8 Maggio, dalle ore 18.30, si terrà una conferenza che verterà sui seguenti temi:
– Racconti mitologici delle Ande “Las Cinco Aguilas Blancas – Le cinque aquile Bianche”, di Tulio Febres Cordero, a cura di Paola De Crescenzo;
– “Vortex”. Il suono come portatore di energia, a cura di Andrea Bini;
– La manipolazione mediatica nell’assoggettamento culturale dei popoli, a cura del dott. Walter Martìnez – programma Dossier Telesur

La mostra ha celebrato i 20 anni di impegno di Sangredeamerica.org, un’organizzazione no-profit, composta da un gruppo di persone, tra cui scrittori, antropologi, musicisti, campesinos, intellettuali e gente comune, che promuove la difesa e l’autodeterminazione delle comunità indigene, diffonde il valore delle tradizioni ancestrali, l’importanza della cultura, la cosmogonia e lo stile di vita semplice dei nativi che ancora continuano ad essere assoggettati e sfruttati dal mercantilismo neoliberale e dalla “civilizzazione progressista”. ANCESTRAL conta sulla collaborazione del Dott. Peter Matthaes, Direttore del Museo d’Arte e Scienza di Milano, primo museo al mondo a sviluppare un metodo scientifico per la datazione e il riconoscimento dell’essenza lignea di oggetti d’arte e antiquariato. Al progetto partecipano: studiosi di filosofia indigena, musicisti tradizionali, promotori di pace ed organizzazioni che, come Sangredeamerica.org, promuovono l’autodeterminazione delle popolazioni autoctone in via d’estinzione.